MASSAGGIO BIOENERGETICO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Massaggio Bioenergetico è una tecnica messa a punto a partire dalle teorie di Alexander Lowen, medico e psicoterapeuta statunitense, fondatore della Bioenergetica. Secondo questa teoria ogni “stress”emotivo produce uno stato di tensione nel corpo; normalmente la tensione scompare quando lo stress è eliminato. Le tensioni croniche, tuttavia, persistono anche dopo la scomparsa dello stress che le ha provocate, come atteggiamento corporeo  in un assetto muscolare inconscio. Simili tensioni muscolari croniche disturbano la salute emotiva abbassando il livello dell’energia di un individuo, limitandone la motilità (il naturale e spontaneo gioco e movimento della muscolatura) e l’autoespressione. Lo scopo principale del massaggio consiste nel liberare il corpo dalle tensioni provocate dallo stress quotidiano, migliorare la respirazione, e rendere disponibile l’energia bloccata e dispersa dalla contrazione involontaria dei muscoli. I “blocchi” corporei sono disposti in modo longitudinale rispetto alla corrente vegetativa plasmatica (energia biologica). Si agisce, in sincronia con la respirazione, su 7 aree o segmenti di blocco, disposte ad “anello”: oculare, orale, cervicale, toracica, diaframmatica, addominale, pelvica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

cell: 3332200657

 

PESARO: Via Bovio, 31

URBINO: Via Bramante, 78